L’ALFABETO DEL CORPO  QUELLO CHE LE PAROLE NON DICONO
Il corpo è l’unico mezzo che ho per andare nel cuore delle cose. Merleau-Ponty L’uomo è l’unico essere capace di parlare di sé, anche quando parla dei delfini… Bateson Premessa Il linguaggio corporeo costituisce la prima modalità di comunicazione, a disposizione dell’essere umano fin dalla nascita. E’ la via privilegiata di comunicazione del periodo infantile e sta alla base della successiva comunicazione verbale. Il linguaggio corporeo è prevalentemente inconscio, è ricco di significati simbolici ed ha una forte dimensione emozionale …
LA PSICOMOTRICITA’ E L’ANZIANO
“Felici quelli che, invece di accartocciarsi, vogliono approfittare della vecchiaia. Se si perdono delle capacità, delle possibilità, se ne acquisiscono delle altre. Ci si dà il diritto di fare quello che, per mille ragioni, non abbiamo potuto fare. Possiamo anche prenderci il diritto di non fare niente, di lasciar andare, di giocare con il tempo: E’ una conquista di libertà. I sentimenti, le sensazioni e le emozioni provati in vecchiaia sono gli istanti privilegiati di una metamorfosi, di un’esperienza dei …
Il contenimento dello sguardo in Psicomotricità
Emanuela Caliari 9° Congresso Mondiale di Psicomotricità “LE INTELLIGENZE DEL CORPO la psicomotricità per il benessere psichico della persona » Verona 6 – 9 maggio 2010 Lo sguardo alle volte può farsi carne e unire due persone più di un abbraccio. Dacia Maraini Se lo sguardo generasse, quante nascite! Paul Valéry Premessa La presente relazione nasce dall’incontro avuto con due fratelli, un bambino di 8 anni ed una bambina di 6 anni, figli di genitori entrambi ciechi. La presa in carico …